Browse By

Rottamare le primarie?

pubblicato il 2010-11-16 Alla fine Giuliano Pisapia ha vinto le primarie del centro-sinistra milanese per scegliere lo sfidante di Letizia Moratti, con un discreto margine su Stefano Boeri. Il calo dei votanti è stato notevole, rispetto alle precedenti primarie ci sono 14.000 persone in meno.

Un altro sciopero è possibile

pubblicato il 2011-04-05 Da quando ho iniziato a prendere la metropolitana milanese ho imparato a convivere con gli scioperi dei mezzi. Tutto comincia dal primo anno di liceo, credo 1996, con le lunghe camminate verso casa, la ricerca dei mezzi di superficie in giro per

No al conforbuonismo di sinistra

pubblicato il 2011-05-02 Pur ambendo, almeno come obiettivi, verso una politica “di sinistra” (nell’accezione comune), faccio sempre più fatica a trovarmi d’accordo con persone che, pur condividendo le mie stesse aspirazioni, hanno idee diverse sulle modalità per raggiungerle. Ci sono fenomeni nella sinistra di oggi

Perdere con Letizia

pubblicato il 2011-05-13 Da elettore critico di sinistra sono soddisfatto di quanto è stato fatto in questa campagna e, soprattutto, dai nomi che si sono messi in gioco. Non sono politici di professione, non sono espressione di giochi di potere interni al PD: sono candidati

Moderatoooooo, sempre di piùùùùù…

pubblicato il 2011-05-19 Passata la prima tornata elettorale ci aspettano due settimane di ballottaggio. Da vivere e giocare fino in fondo, perché la posta in gioco è alta, e guai a riposarsi sugli allori. Tutti pensano che la partita si giochi sui moderati. Tutti ne

Referendum si o no?

Nonostante si sia parlato poco e male dei referendum ora stanno fiorendo riflessioni ben fatte sui quesiti (qui e qui). Non sta a me quindi sviscerare i temi, per questo mi piacerebbe portare delle riflessioni più generali. Ogni tornata elettorale è un buon modo di valutare la

Del diritto a guadagnare bene da giovani

pubblicato il 2011-07-05 Sarà pur vero che si parla dei giovani, si parla dei precari, si snocciolano statistiche sempre più inquietanti sulla disoccupazione, ma le soluzioni sembrano ancora lontane e subiscono la pressione di problemi più gravi e di attualità, tra tutti il nostro debito

Tranquilli, la crisi non esiste

pubblicato il 2011-08-18 La crisi finanziaria esplosa nel 2008 ha causato un rallentamento globale dell’economia, dovuto a una mancanza di liquidità provocata dal crollo delle banche (e della borsa) esposte sui famigerati derivati correlati ai mutui subprimes. Pochi soldi rendono difficili investimenti, e questo si è

E adesso raccomandateci tutti

pubblicato il 2011-09-09 In questo momento di disastro generalizzato è difficile capire dove si annidano i problemi più gravi, e pensare quali priorità mettere al centro del percorso di riforma che il paese chiede a gran voce.  Certamente le soluzioni tampone previste da questo Governo, da

L’Italia sarà una Repubblica fondata sui Fablab

pubblicato il 2011-09-13 Su LSDP  abbiamo iniziato da tempo un percorso di avvicinamento al mondo dell’artigianato e con questo articolo intendiamo dare un altro contributo. D’altronde è difficile rimanere passivi di fronte all’enorme quantità di laureati che si scontrano con lavori squalificanti e poco soddisfacenti.